E' tempo di zuppa!


Anche oggi il tempo non è stato dei migliori, così ho cercato di guardare il lato positivo ed ho finito col preparare uno dei miei piatti preferiti: la Vellutata di Carote e Patate.
Mi capita spesso di preparare vellutate con verdure diverse. Si tratta di una preparazione semplice e che può essere facilmente preparata in anticipo e riscaldata all'occorrenza.
Proprio per questo, ho pensato di condividere con voi la ricetta di base che seguo. Spero vi possa servire.

Per 2 porzioni:
  • 250 gr di Verdura
  • 0,65 l di Acqua
  • 2 noci di Burro o 2 cucchiai di Panna
  • Erbe aromatiche a piacere
  • Sale e Pepe q.b.
Lavarte, pelate e tagliarte a pezzi le verdure che intendete utilizzare. Mettetele in un tegame insieme all'acqua ed eventualmente insieme a qualche erba aromatica. Portate l'acqua ad ebollizione poi abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 30 minuti.
A cottura ultimata, passate le verdure con un frullatore ad immersione. Aggiungete 2 noci di burro e regolate sale e pepe.
Lasciate intiepidire leggermente e servite.

Se intendete preparare una vellutata con le patate, potete tranquillamente usare 300 gr di verdura per la stessa dose di acqua.
Qualora, a cottura ultimata, non foste soddisfatti della consistenza della vellutata potete lasciarla cuocere ancora un pochino (per rassodarla) o aggiungere un pochino più di panna, brodo o acqua (per renderla meno densa).

Al posto dei soliti crostini potete provare a servire la vellutata insieme a dei cubetti di pancarrè tostati in un padellino con a qualche cucchiaio di pancetta a cubetti. Il risultato è molto saporito.

Eccovi alcuni degli abbinamenti che preferisco:
  • Carote e Patate (con qualche foglia di Santoreggia)
  • Carote e Zenzero
  • Zucchine e Menta
  • Ceci e Funghi porcini (con qualche foglia di Salvia)
  • Patate, Rosmarino e Carote Nere (con l'aggiunta facoltativa di qualche pistillo di zafferano. Il Rosmarino va aggiunto intero e poi tolto prima di frullare il composto)
Per ora è tutto, tornerò domani sera per raccontarvi come ho trasformato un paio di vecchi jeans in qualcosa di completamente diverso. A presto...

29 commenti:

  1. sembra proprio un velluto.. complimenti!!

    RispondiElimina
  2. E' anche ottima, te lo posso garantire. :D

    RispondiElimina
  3. mmh che fame, io adoro le vellutate, le creme e i passati di verdura :)
    Zucchine e Menta devo assolutamente provarla, ma anche Cechi e Funghi Porcini mi ispira tantissimo....

    Faaame (ed ho appena finito di cenare :P)

    a presto

    Alessandra

    RispondiElimina
  4. IN autunno amo le vellutate, creme, zuppe, minestre e chi più ne ha più ne metta!!! Questa nella sua semplicità deve prorpio essere squisita!!! Buona! baci

    RispondiElimina
  5. @Alessandra
    Delle due, la più delicata era senza dubbio quella alle Zucchine e Menta. Una rivelazione.

    @Titti
    Spesso le cose più semplici sono le più buone. :) A presto. :)

    RispondiElimina
  6. Non ho mai preparato una vellutata, quest autunno ci voglio provare.. magari con la tua ricetta :)!!
    Grazie per essere passata dal mio blog..mi sono aggiunta ai tuoi membri..ti seguirò con piacere!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Meri. Mi fa piacere che la ricetta ti interessi. Fammi sapere come riesce quando la provi. :D

    RispondiElimina
  8. Adoro le zuppe e questa è buonissima!

    RispondiElimina
  9. Ciao Arianna,
    Mi fa piacere che ti piaccia. A presto. :)

    RispondiElimina
  10. Anch'io amo le vellutate, questa devo provarla...quando rinfresca però, quà c'è ancora piuttosto caldo! Grazie della visita e dell'incoraggiamento per il banco fiera...sono molto tentata ma non so decidermi!!!! Il tuo blog mi piace, sono diventata tua follower!! Buona serata,Anna.

    RispondiElimina
  11. Hai ragione in tutto... tempo terribile e abbinamenti perfetti anche per me!

    besos

    RispondiElimina
  12. Ciao Anna,
    Mi fa piacere che il blog sia di tuo gradimento. Per quanto riguarda la fiera, alla fine la decisione spetta a te... valuta il tempo che hai a disposizione, quello che potresti preparare e se per te ne vale la pena. Non mi sembra che ci sia niente da perdere a fare un tentativo, non credi? :D

    RispondiElimina
  13. Ciao Mai,
    Vedo che anche tu stai patendo questo tempo "pazzerello". Speriamo che si stabilizzi presto. :)

    RispondiElimina
  14. Piacere di conoscerti,se vuoi venirmi a trovare ne sarò lieta.
    Ottima zuppa,complimenti.

    RispondiElimina
  15. Ciao Madie!
    Complimenti per il tuo blog e questa ricetta sfiziosa, dal successo assicurato! Per un'amante delle verdure come me, poi, è una vera goduria.
    Ho apprezzato molto anche il tuo blog in inglese e le tue creazioni, come la bambolina di pezza o i bottoni riciclati per delle puntine più simpatiche.
    Un vulcano di idee!
    Continuerò a seguirti e sostenerti con piacere, speranzosa che avremo modo di fare conoscenza.

    Un sorriso.

    RispondiElimina
  16. Gusto veramente raffinato brava.........I cuochi di lucullo

    RispondiElimina
  17. apprezzo ... che adoro le vellutate e spesso le faccio anche io :-D

    RispondiElimina
  18. ah, le zuppe!!! quanto sono buone? e la tua ha un colore bellissimo, oltre ad essere una pratica ricetta base per tante varianti :)

    RispondiElimina
  19. ci pensavo proprio ieri che sarebbe ora che preparassi una bella vellutata con le mie manine invece di usarle semplicemente per aprire le buste della k***r... grazie per l'idea ;) la provo senz'altro...

    RispondiElimina
  20. @ Mariabianca
    Grazie. Bellissimo anche il tuo blog. Tornerò a trovarti. :)

    @ Chamomile
    Grazie per le belle parole. Spero anch'io di fare la tua conoscenza. :)

    @ Nick e Dana
    Molto interessante anche la vostra variante del classico toast. :)

    @ Marta
    Con cosa ti piace servirla di solito? Crostini, cialde di parmigiano, pane tostato...?!

    @ Pips
    Ho visto che anche tu oggi ti sei data alla zuppa. Dovrò provare la tua, sembrava ottima. :)

    @Busybutlazy
    Guarda, capita anche a me di usare qualche zuppa in busta (di quelle surgelate) e tutto sommato non sono male, specialmente quelle alla zucca... ma, a conti fatti, a farle in casa ci vanno giusto 15 minuti di più (e il minipimer)... quindi quando riesco le preparo da zero. Fammi sapere come ti viene. :D

    RispondiElimina
  21. adoro tutte le vellutate, da preparare e mangiare. Adoro quella di porri e patate, e ogni tanto faccio quella che menzioni tu alle carote. mmmhhh, poi ora che si fa freddino....

    RispondiElimina
  22. Porri e patate... non l'ho ancora provata. Dovrò rimediare al più presto. ;)

    RispondiElimina
  23. Certo che mi serve la ricetta di base!!!
    La vellutata che hai preparato tu è veramente invitante!!!
    Proverò l'abbinamento zucchine e menta che è quello che mi incuriosice di più!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  24. Sono arrivata qui per caso e mi sono subito iscritta tra i tuoi lettori fissi, carino il tuo blog! Passa da me se ti va, ciao SILVIA

    RispondiElimina
  25. @ Laura
    Grazie, fammi sapere come ti viene la vellutata e, soprattutto, se provi qualche altro abbinamento interessante. Sono sempre alla ricerca di nuovi spunti. :)

    @ Sississima
    Grazie, anche se forse è dovrai aspettare ancora un pochino per preparare le vellutate... a giudicare dal tuo blog sembra che a Roma il tempo sia ancora decisamente caldo. :D

    RispondiElimina
  26. Buona! Meno male che ho già pranzato!

    RispondiElimina
  27. buone le vellutate! E salutari...
    presto magari postero' la mia preferita: carote,mele golden e mandorle!
    A presto...

    RispondiElimina
  28. @ Valentina
    Sembra un'ottima combinazione. Grazie per averla suggerita. :)

    RispondiElimina

Grazie per essere passato dal mio blog.
Lascia un commento e sarò felice di risponderti.

Post più popolari