Cipria, Rossetto e altri segreti...

 
Tra le mille cose che non ho ancora imparato a fare, una in particolare comincia a pesarmi di più ogni anno che passa: non mi so truccare.
Ad alcune di voi potrebbe sembrare strano; conosco donne che non sarebbero in grado di uscire di casa senza almeno cipria e mascara ma, per quanto mi riguarda, ne ho sempre fatto volentieri a meno e sto lentamente cominciando a pentirmene.

Da ragazzina ho avuto la fortuna di avere una bella pelle e di non combattere troppe battaglie contro brufoli e punti neri. Mi capitava di uscire la sera con appena un accenno di matita nera o di ombretto, mentre alcune amiche passavano ore in bagno a spennellarsi di fondotinta dal tono rigorosamente sbagliato (è una di quelle cose che secondo me s'impara per tentativi) e a giocare con trousse che contavano qualsiasi varietà di colore conosciuto.

Non mi sono seriamente posta il problema fino a quando non mi sono trovata a lavorare in un ufficio di sole donne. Con questo non voglio certo dire che le colleghe mi abbian fatto pesare il look "acqua e sapone" (che nel mio caso è un modo carino per dire trascurato e spettinato), ma diciamo che ho cominciato a notare le differenze e a provare ammirazione per l'aria curata e professionale che sa donare un trucco fatto bene.

Negli ultimi anni, quindi, ho fatto il possibile per portarmi al passo coi tempi ma non è stato sempre facile. Se uscire truccata male in seconda superiore è quasi la norma, vi posso garantire che in ufficio fa tutto un altro effetto. E poi c'è da dire che, quando una persona non è abituata a vedersi col trucco addosso, le prime occhiate allo specchio possono fare davvero impressione. Mi è capitato di specchiarmi e sentirmi quasi pronta per il carnevale più che per una riunione.

Anche in questo caso internet può essere davvero d'aiuto. Qualche tempo fa ho scoperto il canale youtube di Pixiwoo [link], creato da due truccatrici professioniste inglesi che, oltre a spiegare molto bene, sono piuttosto simpatiche. Se mi capita di svegliarmi presto la domenica mattina, mi piace sbirciare i loro ultimi video con una tazza fumante di tè in mano (mentre Marco dorme).

Come me la cavo oggi?! Meglio. Ho ancora un approccio minimalista al trucco e preferisco un effetto naturale, ma penso di aver anche imparato ad apprezzare look più frizzanti... anche se non riesco ancora a capire la differenza tra Blush e Bronzer... e ho paura del piega-ciglia... Va beh.

E voi, come ve la cavate?
Siete delle  avide collezioniste di rossetti o vi accontentate di un velo di cipria?

Se c'è qualche uomo in ascolto, sarei davvero curiosa di sapere cosa ne pensa di tutto questo! Lasciate un commento per dire la vostra.

A presto...

9 commenti:

  1. (questo post è uscito perfetto, non ti preoccupare)

    dunque: io mi sono truccata tre volte in tutta la mia vita. le prime due al liceo o poco dopo, perchè le mie amiche mi volevano dimostrare quanto sarei stata bene truccata. a me però sembravo un puttanone, quindi le ho lasciate nella loro convinzione e ho continuato a non truccarmi. la terza e ultima volta è stata quando mi sono sposata: ovviamente non mi potevo esimere. chiesi però a una mia amica di farlo, non andai da una truccatrice professionista come si usa di solito in queste occasioni, e la pregai di lasciarmi la mia faccia. adesso che il disfacimento fisico mi fa l'occhiolino ogni volta che mi specchio, a volte ci penso, se non sia il caso di cominciare a truccarmi, ma la verità è che sono troppo pigra.

    RispondiElimina
  2. anche io ho imparato recentemente a truccarmi e mi dà soddisfazione. si ha subito un'aria più ordinata secondo me! e la mia truccatrice di fiducia è cliomakeup :P

    RispondiElimina
  3. ecco.. fan del look acqua e sapone (ossia del modo carino di dire spettinato e arruffato) capisco bene che cosa significa guardarsi allo specchio e non riconoscersi... sono stata truccata e perfortunata hanno rispettato la mia volentà di non essere trasformata in un puttanone per citare Guchi. Ammiro chi si sa truccare con toni naturali.. ma io proprio non ci riesco... purtroppo...

    RispondiElimina
  4. Non mi sono mai truccata, e non ne ho mai sentita la necessità. quelle poche volte che ho tentato, poi mi son struccata subito. non mi riconoscevo!

    RispondiElimina
  5. Care Daffo, Marta, Isabel e Guchi,
    Mi ha fatto molto piacere leggere le vostre esperienze. A volte girando per Milano si ha l'impressione che ci siano sempre meno ragazze "Acqua e Sapone" e sempre più aspiranti veline. Certo, sapersi truccare bene ha i suoi vantaggi, ma c'è anche molta gente in giro che col trucco tende a esagerare e questo è davvero qualcosa che vorrei evitare. Giusto ieri ho incrociato sul treno due ragazze potenzialmente molto belle, ma truccate come due hostess del MI-SEX, non proprio un look da 5 del pomeriggio... L'ultima cosa che vorrei è arrivare a quei livelli. L'ideale sarebbe diventare una versione meno arruffata dell'attuale me stessa. Sarà possibile?! :)

    RispondiElimina
  6. Scrivi benissimo! Sono un'altra che non sa bene truccarsi. Per ora non mi da fastidio, mi trucco solo quando ho gli occhi stanchi. Ma Youtube ha la risposta per quasi tutte le domande.

    RispondiElimina
  7. Il trucco mi manca e non vi invidio ... però rilancio con l'aver imparato a farmi la barba la mattina con il pennello e la schiuma in barattola come nei film western. Adesso mi manca di usare un coltellaccio tipo John Wayne al posto del rasoio e posso andare a pascolare le mandrie nel Wyoming! ;-)

    RispondiElimina
  8. Non uso molto trucco, solo un pò di "terra" e rossetto, un filo di rimmel e solo in alcune occasioni un pò di ombretto...ma rarissime volte. A volte proprio nulla, tranne un filo di rossetto che non manca mai. Buondì cara, buon fine settimana ^__^ Zelda

    RispondiElimina
  9. Ciao Laruchka,
    E' proprio vero, YouTube ha una risposta per tutto! Grazie per essere passata. :)


    Caro pOpale,
    Grazie mille per il commento al maschile! Trovo che l'idea di farsi la barba alla John Wayne sia davvero interessante! Fammi sapere se fai progressi con il coltellaccio... eventualmente, suggerirei di postare i risultati su YouTube! :D


    Ciao Zelda,
    E' un piacere rivederti, spero che il periodo più impegnativo del tuo progetto sia passato. Buon fine settimana anche a te. :)

    RispondiElimina

Grazie per essere passato dal mio blog.
Lascia un commento e sarò felice di risponderti.

Post più popolari