Contro il caldo torrido: ghiaccioli fatti in casa!


Questa settimana mi sono lasciata tentare da un piccolo acquisto in libreria: "Slurp!".
Si tratta di uno di quei cofanetti con un piccolo libro di cucina e qualche formina, in questo caso 4 piccoli stampini per ghiaccioli.

Mi ha sempre incuriosito l'idea di fare i ghiaccioli in casa ma, visto che i cassetti del mio congelatore non sono particolarmente profondi, ho sempre evitato l'acquisto. Questi stampini per fortuna sono sufficientemente piccoli (sono da 50 ml l'uno).

Il libricino allegato alla formine offre qualche idea per ghiaccioli e biscotti gelato, ma almeno per ora ho preferito optare per qualche improvvisazione un pochino più semplice.

I ghiaccioli nella foto sono fatti semplicemente mescolando 
  • 125 ml di spremuta d'arancia rossa e
  • 75 ml di acqua
I ghiacchili devono poi restare in congelatore per 6 ore.
Ho preferito non aggiungere zucchero o altri aromi e devo dire che il risultato mi piace molto.

Prossimo esperimento sulla lista: ghiaccioli all'anguria!
Vi terrò aggiornati.

2 commenti:

  1. anni fa li facevo al limone....figata! MA sei tornata?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pare di si, vediamo quanto dura stavolta! :D
      Ho passato gli ultimi mesi a studiare per prendere una certificazione importante... adesso finalmente posso respirare un pochino di più e prepararmi per le sfide (lavorative) dei prossimi mesi.

      E' un piacere rivederti! Quando parti per Alassio?
      Un abbraccio. :)

      Elimina

Grazie per essere passato dal mio blog.
Lascia un commento e sarò felice di risponderti.

Post più popolari